Il Centro Diurno Integrato

Che cos’è il Centro Diurno Integrato

cdi

La funzionalità operativa del Centro Diurno è assicurata dai servizi amministrativi dell’Azienda e da specifiche attività di accoglienza/informazioni.

CHE COS’E’ IL CENTRO DIURNO INTEGRATO
Il Centro Diurno Integrato fu istituito, in via sperimentale, con deliberazione della Giunta Comunale di Vigevano n. 480 del 11.03.1987. La nuova sede, collegata con la R.S.A. Istituto De Rodolfi - via Bramante 4, è facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto pubblici. Il Centro Diurno Integrato è autorizzato ad accogliere 40 ospiti; è un Servizio integrato nella rete dei servizi offerti agli anziani ed opera in regime di ospitalità diurna per fornire supporto a situazioni di fragilità ed in alternativa al ricovero in Residenza Sanitario-Assistenziale; il Centro Diurno, pertanto, si rivela estremamente utile quando gli interventi a domicilio non sono in grado di garantire, con adeguata intensità e continuità, assistenza all’anziano parzialmente autosufficiente ma, al tempo stesso, il ricovero in R.S.A. si rivela oltremodo oneroso e restrittivo nella gestione dell’anziano. Il Centro Diurno diventa, pertanto, il momento d’incontro tra il sistema dei servizi socio-sanitari ed il sistema del care-giver familiare. Il Centro Diurno Integrato è aperto tutto l’anno dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 19,00. E’ chiuso nei giorni di domenica e delle festività infrasettimanali.

A CHI SI RIVOLGE
Il Centro Diurno Integrato è finalizzato all’accoglienza di:

  • persone anziane con compromissione parziale del livello di autonomia, anche caratterizzata da iniziale deterioramento cognitivo;
  • persone anziane a rischio di emarginazione;
  • disabili a vario livello di dipendenza fisica, psichica, sociale.

QUALI FINALITA’ PERSEGUE
L’Azienda Speciale Multiservizi di Vigevano si propone, attraverso i servizi erogati presso il Centro Diurno, di:

  • migliorare la qualità della vita dell’anziano mantenendo il più a lungo possibile nel proprio contesto abitativo/famigliare;
  • sostenere la permanenza nel mondo del lavoro dei componenti della famiglia che accudisce l’anziano parzialmente autosufficiente;
  • sostenere la famiglia nelle attività di assistenza e cura, riservando il ricorso alla residenzialità per le situazioni che ne hanno effettiva e prioritaria necessità.

PROGRAMMI E PROGETTI
Il Centro Diurno opera ponendo in essere programmi assistenziali finalizzati alla conservazione e, dove possibile, al recupero delle funzionalità e dell’autonomia individuale della persona attraverso:

  • redazione e sviluppo dei piani assistenziali integrati;
  • progetti educativi ed interventi riabilitativi personalizzati;
  • vita di comunità ed attività di relazione;
  • interventi di valorizzazione della persona e di sostegno psicologico dell’anziano;
  • recupero e mantenimento delle capacità manuali ed intellettuali. Per conseguire i risultati che gli operatori di riferimento si propongono, l’Azienda ed il Centro Diurno si avvalgono di:
  • consulenze specialistiche: Fisiatra, Cardiologo, Otorino, Psicologa, Podologa;
  • posti di sollievo (n.4);
  • servizio di trasporto con mezzi dotati di elevatore;
  • personale in possesso dei requisiti di legge e di regolamento.
  • corsi di formazione permanente e corsi E.C.M. (Educazione Continua in Medicina).