Carta dei servizi - Altre informazioni

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

RILASCIO DI CERTIFICATI

Il rilascio di dichiarazioni amministrative e di dichiarazioni ai fini fiscali va richiesto all'ufficio amministrativo dell'Istituto "De Rodolfi".


RICHIESTA DI CARTELLE CLINICHE E CERTIFICATI MEDICI

Per ottenere il rilascio della copia della cartella clinica o un certificato medico, è necessario che l'ospite o un suo familiare o avente causa, munito dei necessari poteri di rappresentanza, altra persona formalmente delegata ed in possesso dei requisiti previsti dall'attuale normativa, inoltri la domanda scritta alla direzione sanitaria che fornirà le dovute informazioni sui tempi di consegna.


DIMISSIONI /DECESSI

Al momento della dimissione il medico compila una relazione completa in cui vengono descritti i problemi clinici, funzionali ed assistenziali, i programmi attuati e i risultati raggiunti, gli eventuali ausili opportuni, i risultati delle indagini di laboratorio e strumentali, la terapia attuata nonché il programma terapeutico-riabilitativo consigliato. Le modalità delle dimissioni sono concordate con la famiglia ed i Servizi territoriali, od altre strutture di ricovero in occasione di trasferimenti.

Alla dimissione vengono consegnate all'interessato:

• la relazione in busta chiusa
• copia della documentazione clinico/sanitaria personale dell'ospite.

In caso di decesso il personale medico effettua tutte le formalità previste dalle vigenti disposizioni di legge. L'individuazione dell'impresa di onoranze funebri rientra nella libera ed insindacabile scelta dei parenti del defunto. La negoziazione di affari inerenti all'attività funebre è vietata all'interno dell'Istituto "De Rodolfi" in accordo con le disposizioni previste dalla normativa vigente.


ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI

La retta è unica per tutti gli ospiti. L'ammontare della retta viene determinato periodicamente dal Consiglio di Amministrazione dell'Azienda Speciale Multiservizi di Vigevano sulla base di valutazioni organizzative e gestionali che tengono conto della disposizione di legge cui assoggettata l'Assemblea.
La retta di degenza, per l'anno 2013, è stabilita, per i residenti in Comune di Vigevano, in € 50,00 per i ricoveri definitivi e in € 54,00 per i ricoveri di sollievo (temporanei); per i non residenti nel Comune di Vigevano le rette sono di € 64,00 per i ricoveri definitivi, e di € 66,00 per i ricoveri di sollievo (temporanei).
Sono esclusi dalla retta i seguenti servizi:

  • trasporto in ambulanza;
  • visite/esami diagnostici esterni presso Aziende Ospedaliere e /o Cliniche / Ambulatori.

Sono, altresì, imputati all'Ospite i seguenti costi:

  • servizio di parrucchiere € 0,49 giornaliere;
  • servizio di guardaroba € 0,48 giornaliere;
  • servizio di fattorino € 0,38 giornaliere.

Questi ultimi tre servizi sono a scelta dell'Ospite ossia, previa consegna di dichiarazione scritta, possono non essere richiesti alla R.S.A. e realizzati direttamente dai familiare dell'ospite; in questo caso non saranno inclusi nella retta.

Le persone che non potessero pagare la retta intera dovranno rivolgersi al Servizio Sociale del Comune di residenza per attivare la pratica di eventuale integrazione economica della retta.
La retta è dovuta anche nei casi in cui l'ospite sia assente dalla RSA per motivi di ricovero in strutture ospedaliere e/o per altri motivi indipendenti dalla volontà dell'ASMV.
La retta dovrà essere versata con cadenza mensile, con l'utilizzo di MAV, entro e non oltre il decimo giorno del mese successivo di riferimento.
È possibile detrarre dalla dichiarazione dei redditi la quota della retta relativa alle spese sanitarie; a tale scopo i familiari interessai dovranno fare richiesta di certificazione della spesa a partire dal mese di marzo di ciascun anno.

 

VARIAZIONI DI INDIRIZZO

I familiari degli ospiti sono pregati di segnalare agli uffici della Direzione dell'Azienda eventuali cambiamenti di indirizzo e/o numeri telefonici, anche se variati per brevi periodi. In caso contrario la R.S.A. non si riterrà alcun responsabilità per comunicazioni urgenti non recapitate.


TUTELA DELLA PRIVACY

È garantito il rispetto della normativa vigente in materia di tutela della privacy e dei dati sensibili come previsto dalla normativa vigente. L'Azienda si dota della strumentazione e degli accorgimenti necessari, informatici e manuali, necessari a tutela della riservatezza dei dati in possesso dell'Azienda e finalizzati all'erogazione di prestazioni socio-sanitarie. Al momento della presentazione della domanda di ricovero ed al momento dell'ingresso in struttura viene richiesto al paziente il consenso al trattamento dei dati personali e sanitari limitatamente alle esigenze funzionali dell'Istituto.

L'interessato ha diritto:

• di conoscere tutti i dati personali a disposizione dell'Istituto e le modalità di trattamento degli stessi;
• di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano;
• alla riservatezza sulle informazioni che riguardano lo stato di salute.

Allegati:

• modulo di segnalazione disfunzioni, suggerimenti e reclami;
• scheda composizione retta;
• modulo di rilevazione qualità percepita